Galaxia, Madrid

/Users/andreabonatti/Documents/ex scriva/Biblioteca_Galaxia/Biblioteca Dwg/Biblioteca_Versione2_7nov16.dwg

Uomo

L’università Camilo José Cela si trova a pochi chilometri da Madrid in un’area molto naturale e verdeggiante con poche abitazioni. Il campus dell’Università presenta grandi disponibilità di spazi e di aree attrezzate per lo svago, lo studio e lo sport. Non mancano però alcuni problemi come percorsi scomodi, la poca chiarezza delle connessioni tra gli ambienti e l’abbandono di alcune zone. Attraverso alcune analisi si è provato a mettere in discussione l’intero Campus e a proporre una nuova alternativa, più a misura d’uomo con spazi più definiti e meglio organizzati

1_b

 

2

 

3

Natura 

Lo scopo del progetto era quello di immaginarsi un nuovo campus cercando di creare una più forte connessione col contesto naturale e ripensare ad un nuovo uso degli spazi. L’idea principale della proposta è quella di creare varie fasce perpendicolari alla strada e inserire in ognuna differenti edifici, cercando di mantenere gli stessi usi già presenti ma riproporli in modi differente. Ogni fascia è composta da vari edifici  con forme riconoscibili e plastiche, intervallati da alberi e divisi da sentieri che culminano con dei ponti a sbalzo che attraversano il ruscello e discendono dolcemente.

 

4

Mente

Dall’idea di un campus immaginario si è passati a sviluppare un edificio, in particolare la biblioteca dell’università. La Biblioteca Galaxia è stata concepita come una serie lineare di spazi con usi e caratteristiche diverse, divisi da filtri. La parte centrale è composta da una grande area a doppia altezza con un ballatoio sul perimetro e al centro tre grandi strutture a sopraelevate circolari pensate come spazio di studio, con gli scaffali lungo tutto il perimetro. Sul soffitto vengono aperte grossi oculi circolari che danno luce alla biblioteca, insieme a quella soffusa proveniente dalle pareti in u-glass. L’ultima parte dell’edificio è a sbalzo con una vetrata che guarda verso il bosco.

 

Pianta Piano 0:

5_c

 

Pianta Piano 1:

6_c

 

Sezione longitudinale:

 

/Users/andreabonatti/Desktop/Biblioteca_Galaxia/Biblioteca_Versione2_7nov16.dwg